Lunedì, 20 Gennaio 2020

    SAMPAOLESE - MONSERRA 2-0

    Si sapeva che per battere questo Monserra, ci sarebbe voluta la miglior Sampaolese, e così è stato. Ottima prova degli uomini di mister Latini, che in un solo colpo accorciano su Portuali e B.Minonna e allontanano una concorrente temibile.

    Con una rosa quasi al completo, assenti solo Biagioli e Compagnucci Lorenzo, Latini può scegliere l’11 da opporre al temibile Monserra, Marchegiani A. preferito a Ronconi, forma la coppia difensiva con Calcina, mentre in avanti Faris e Bediako sono i terminali offensivi. Dopo una prima fase di studio, la Sampaolese comincia a presidiare la metà campo ospite, al 15’ un ottimo scambio Compagnucci-Bediako viene fermato per fuorigioco dall’ottimo arbitro Laura Mancini. Al 19’ bel lancio di Marchegiani M. ancora per Bediako, che si vede neutralizzare la conclusione da Buriani. Al 29’ su ottima azione corale, la Sampaolese passa, Faris serve bene l’accorrente Tullio, palla per Compagnucci Leonardo e il gol dell’ex è servito, piatto preciso che batte Buriani. Sul finale del primo tempo la Sampaolese crea i presupposti per il raddoppio, Schiavoni pesca bene Bediako in area di rigore, stop perfetto, ma non lo è altrettanto la conclusione che finisce di poco al lato.

    Ripresa che vede sempre il Monserra manovrare nella propria trequarti, ma non riuscire mai ad imbastire azioni degne di nota, oltre la metà campo avversaria. Sampaolese che lascia il pallino in mano agli avversari, chiudendo ogni possibile varco e in fase di possesso palla sa distendersi con ottima disinvoltura e pericolosità. All’56’ da angolo calciato corto per Faris, il fantasista cerca e trova l’angolo più lontano difeso da Buriani, e con una palla a giro, realizza il raddoppio sampaolese. Il Monserra, che non riesce mai a portare seri pericoli alla difesa locale, ed è costretta a subire la qualità tecnica di Faris e compagni. Al 71’ su splendida azione corale, che porta Bediako alla conclusione ravvicinata, è Buriani che si oppone con bravura alla conclusione dell’esterno biancorosso. All’85’ è Diagne che in acrobazia fa gridare al gol, stop di petto in area, mezza rovesciata spettacolare, ma la palla sfiora il palo. Per il Monserra davvero poco da segnalare, se si eccettuano un paio di tiri da fuori area, che Callimaci controlla con scioltezza. Davvero una prova sopra le righe per gli uomini di Latini, che non rischiano mai, e che si propongono in avanti con manovre spesso corali e pericolose, non perdendo mai le distanze tra i reparti e riuscendo a non lasciare spazi per gli ottimi palleggiatori di mister Moretti. Sabato ci attende una trasferta molto complicata a Marotta, capace all’andata di portar via dal comunale, l’intera posta in palio.  

     

      

    SAMPAOLESE - Callimaci  Tullio (83’ Giaccaglini) Sow  Calcina (88’ Santoni) Cocilova  Marchegiani A. Faris (86’ Polonara) Marchegiani M.  Compagnucci Le.  Bediako (73’ Diagne)  Schiavoni  - ALL. LATINI Giorgio

    A disposizione – Ciccarelli Ceci M.  Ceci R. Ronconi

     

    MONSERRA  – Buriani  Lucarini  Puerini (60’ Ambrosi)  Sdruccioli (92’ Manieri) Pambianchi  Costarelli  Bittoni  Carbone (60’ D’ Amuro)  Caprini  Gorini (88’ Fiorani)  Brescini - ALL. MORETTI Matteo

    A disposizione – Quagliani  Ferrero  Santini  Gianfelici  Brega  

     

    Arbitro  –  Laura MANCINI (Macerata)

     

    Reti  –  29’ Compagnucci Leonardo  56’ Faris