Lunedì, 10 Febbraio 2020

    CASTELLEONE-SAMPAOLESE 2-2

    La Sampaolese non riesce ad approfittare dello 0-0 tra Portuali e B.Minonna, e coglie un punto in rimonta, sfiorando la vittoria nei minuti di recupero e allungando la serie positiva di risultati.

     

    Latini deve fare a meno di Tullio e Calcina squalificati e in fase di riscaldamento perde anche Sow per un problema al ginocchio, mentre in settimana, Faris, colpito da attacco influenzale, parte dalla panchina. Pronti via e Cocilova dai 25 metri coglie la traversa con un tiro di prima intenzione, e ancora la Sampaolese al 20’ a rendersi pericolosa con Compagnucci che da buona posizione spara alto. Tra il 35’ e il 39’ è Monnati, che chiama Callimaci agli straordinari, prima su un errato disimpegno di Santoni che rinvia sui piedi dell’attaccante, poi liberandosi bene di Ronconi dal limite dell’area. Sul finale di tempo è Giombi a compiere un ottimo intervento sul Ronconi, pronto a girare al volo una punizione di Cocilova dalla trequarti.

    Ripresa che inizia subito con una decisone alquanto discutibile del sig. Tasso, che assegna ai padroni di casa un rigore per fallo di mano di Giaccaglini, con il pallone che prima rimbalza a terra e poi tocca sul braccio del difensore biancorosso. Sulla palla va Ricci che non sbaglia. Pronta è la risposta della Sampaolese, che al 52’ con Cocilova pareggia i conti, con un gran tiro al volo dal limite dell’area. L’incontro si mantiene bello e combattuto, anche se spigoloso e con qualche fallo non visto, che poteva segnare l’andamento della partita. Al 73’ sugli sviluppi di una punizione calciata da Cantarini, è ancora Ricci a sorprendere tutti in area e a battere di testa Callimaci. La Sampaolese inizia a premere alla ricerca del pari e al 80’ il sig. Tasso giudica in fuorigioco Biagioli che aveva sfruttato la torre di  Diagne per battere Giombi. All’86’ punizione dalla trequarti di Michele Marchegiani per Diagne, respinta della difesa locale, palla sui piedi di Faris che salta un avversario e calcia in porta, Giombi questa volta non trattiene, il più lesto di tutti e Alessandro Marchegiani che da pochi centimetri ribadisce in rete. Lo stesso Marchegiani qualche minuto più tardi, ha sui piedi la palla del 3 a 2, ma dal limite dell’area piccola calcia alto sopra la traversa. Campionato che continua all’insegna dell’equilibrio, dove bisognerà commettere meno errori possibili, mantenere alta la concentrazione e soprattutto la  tranquillità, per potersi aggiudicare questo campionato. Prossimo incontro tra le mura amiche contro il Chiaravalle, che occupa stabilmente le posizioni playoff.

      

    C.LEONESEGiombi  Turchi  Galli  Spadoni (77’ Kazimbo) Cantarini  Maiolatesi  Cuomo  Manfredi (56’ Montalbini) Ricci  Monnati (77’ Toderi S.) Toderi F. (71’ Sebastianelli) - ALL. BRUZZESI

    A disposizione – Bruzzesi  Testaguzza  Agostinelli  Lorenzini  Toderi G.

     

    SAMPAOLESE - Callimaci  Giaccaglini (50’ Faris) Santoni  Ronconi (73’ Biagioli) Cocilova  Marchegiani A Schiavoni (73’ Polonara) Marchegiani M.  Bediako (88’ Compagnucci Lorenzo) Diagne  Compagnucci Leonardo - ALL. LATINI Giorgio

    A disposizione – Frelli  Ceci M.  Sow   

     

    ARBITRO  –  Francesco TASSO (Macerata)

     

    RETI – 48’ Ricci (Rig)  52’ Cocilova  72’ Ricci  86’ Marchegiani A.